sabato 19 marzo 2011

Trancetti alla marmellata di lamponi (no, di mele e pesche)


La ricetta viene dal mitico libro di Sigrid e dico mitico perchè ogni ricetta provata (ma proprio tutte!) è andata a buonissimo fine!
Ieri sera è stato il turno di questi dolcetti... burrosi? No burrosissimi! Ma moooltomooolto buoni ;)

Ingredienti:
  • 250 gr di farina
  • 250 gr di zucchero
  • 240 gr di burro
  • 2 tuorli
  • 1 cucchiaino di lievito (io cremor tartaro)
  • 1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia (io no!)
  • 300 gr di marmellata di lamponi (io ho usato marmellata di pesche+tre mele cotte a pezzetti con zucchero, limone e cannella fino a farle ammorbidire)
  • una presa di sale
Lavorare il burro ammorbidito con lo zucchero, poi aggiungere i tuorli, quindi gli ingredienti secchi (farina, lievito, sale) e mescolare in fretta: il risultato sarà un impasto più morbido di una pasta frolla, che si appiccica alle dita. Dividere il composto a metà, avvolgere le due parti nella pellicola e lasciar riposare in frigo per un'ora (io ho preparato il pomeriggio per la sera -anzi notte, diciamola tutta- quindi le ho lasciate un po' di più!). Stendere una porzione di pasta in una teglia rettangolare 20x30 cm e spalmarci sopra la marmellata (io ho messo uno strato di marmellata più le mele), intanto riporre l'altro panetto di impasto nel congelatore per 15 minuti;
estrarre dal freezer e grattugiarlo sopra la marmellata con una grattugia a buchi grossi, facendo attenzione che le briciole siano ben distribuite sulla superficie. 
Infornare a 170° per 30 minuti circa.
IMPORTANTE: lasciar raffreddare il tutto perchè appena sfornato sarà molle e friabile, raffreddandosi si indurirà consentendovi di ritagliare il tortino in piccoli golosi rettangoli!


5 commenti:

  1. ops nella foto ci sono anch'io ;)

    RispondiElimina
  2. Hai detto bene! Piccoli golosi rettangoli!
    E ogni tanto si può cedere al "burrosissimo"!
    E' un piacere conoscerti. Ti seguirò!

    RispondiElimina
  3. Grazie Dana! anche il tuo blog è molto carino ;)
    e sì, certo che si cede al burrosissimo ;)!!!

    RispondiElimina
  4. Quanto devono essere buoni! Capito qui per caso e non posso non farti i miei complimenti!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Cara Marifra79, per fortuna che sei passata per caso, così ho avuto modo di conoscere il tuo bel blog!
    E grazie :)

    RispondiElimina